Home » Blog Erotico » Come capire se piaci ad una donna sposata

Come capire se piaci ad una donna sposata

RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Le relazioni del nuovo millennio

I tabù di un tempo e le limitazioni che la cultura apportava al mondo della vita sessuale sono nel nuovo millennio qualcosa di superato. In un mondo in cui il sesso è libero, presente sulla rete, dove è possibile lo scambio di coppia, o relazioni aperte, non deve stupire che si pone un attenzione anche alle relazioni extraconiugali e quindi a rapporti non solo sentimentali ma anche fisici tra una donna legata in matrimonio e un uomo al di fuori dello stesso. Una relazione aperta un tempo veniva definita infedeltà e causava la rottura e lo scioglimento della relazione.

Al giorno d’oggi spesso tale condizione è voluta. Ciò che appare importante per un rapporto matrimoniale è la sincerità. Se si vuole esplorare la sfera della sessualità all’interno della coppia, tale ricerca deve essere effettuata sempre con il consenso e con rispetto.

La necessità di nuove conoscenze

Una donna in carriera, o che vuole sentirsi accudita, considerata e valutata come donna, spesso nel matrimonio trova la limitazione delle sue aspettative, dato che le relazioni si trasformano in abitudine. Ci si sveglia la mattina nello stesso letto, si fa colazione ci si scambia qualche parola, poi si va al lavoro. La sera ci si rincontra scambiandosi qualche parola. Qualche volta se si riesce si fa l’amore altre volte si dorme semplicemente nello stesso letto.

E’ una statistica che le coppie sposate, spesso riescono a fare troppo poco l’amore. Se poi nascono dei figli, sia da parte dell’uomo che della donna si perde l’ardore dell’erotismo e la scintilla dell’eccitazione che sono elementi fondamentali per mantenere un rapporto nel tempo. Così, quando la noia viene spezzata dalla comparsa di un individuo, conosciuto sul posto di lavoro o in un luogo di svago, la scintilla può riaccendere la passione e far crescere una nuova relazione.

Come capire se piaci ad una donna sposata

Come capire se piaci a una donna sposata? Spesso, si iniziano dei rapporti di amicizia e poi scopri che le attenzioni nei tuoi confronti provengono da una donna che è già impegnata.

A questo punto per te è importante comprendere se il suo atteggiamento sia solo un passatempo, finalizzato solo a una relazione sessuale e di divertimento, oppure dietro a quelle attenzioni vi sono anche dei sentimenti che stanno crescendo nei tuoi confronti.

I segnali che una donna trasmette, con il proprio corpo, con gli atteggiamenti possono essere quindi utili per poter comprendere ciò:
-atteggiamento del corpo: in modo molto naturale, la donna mostra con la sua postura di gradire la tua presenza, avvicinandosi a te, rivolgendo le gambe il busto verso il tuo;
-ricerca di sguardi: spesso la scorgi che ti osserva, anche di nascosto. Se sei in un luogo con altre persone e lei non è vicina , i suoi occhi sono quasi sempre su di te;
-contatto fisico costanti: molto spesso cerca dei contatti fisici costanti, dall’abbraccio al saluto o semplicemente contatti del corpo che non dovrebbero verificarsi tra due persone che non hanno rapporti intimi;
-tipologia di abbigliamento indossato: anche se è una donna in carriera che cura il suo aspetto, potrai notare una variazione nel suo modo di vestire, tendente a mostrate di più la sua femminilità. Questo accade sempre quando sa di incontrarti o di passare del tempo con te;
-trascorrere del tempo: la donna crea occasioni in modo da poter trascorrere il maggior quantitativo di tempo con te, con delle semplici scuse;
-domande: una volta che è interessata a te inizia a farti domande specifiche sulla tua vita privata, indagando sui tuoi amici e soprattutto amiche.

Cosa fare quando una donna sposata si interessa a te

Gli atteggiamenti che abbiamo elencato ovviamente sono indicativi. Poi sarà il tuo istinto a comprendere se vi è un interessamento. Spesso la natura fa il suo corso e l’attrazione si rivela subito.

Se ti accorgi che una donna sposata si interessa a te le scelte sono due:
-bloccare sul nascere il sentimento che sta nascendo;
-accettare tale condizione.

Nel primo caso quindi è importante con rispetto, dare a propria volta dei segnali che dimostrino che non sei interessato a un rapporto del genere.

Nel secondo caso invece, accettando da parte di tutti e due una relazione aperta, è importante considerare se sia una relazione di solo sesso e divertimento o un rapporto più profondo. Bisogna accettare che se questa relazione è nascosta al marito, vi sarà inevitabilmente qualcuno che soffrirà. Se invece è un matrimonio aperto allora è fondamentale far comprendere che tu non sei un semplice sostituto.

CONTATTAMI IN PRIVATO