Home » Incontri Foggia » Mistress di Foggia cerca uomini da sottomettere

Mistress di Foggia cerca uomini da sottomettere

RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Salve a tutti ragazzi, mi presento. Il mio nome è Angela e sarò la tua padrona. Ho quasi 40 anni e vivo non lontano da Foggia, in un casa dove non ho potere e dove il mio desiderio di comandare aumenta giorno per giorno. Sarò tua, se tu darai tutto ciò che io ti chiedo. Anzi che ti ordino. Venendo al mio corpo ti dico questo, non lo toccherai se non te lo dirò io, e semmai dovessi farlo per tua iniziativa, ne subirai le conseguenze. No penetrazione e niente giochetti dannunziani, ma non mi tratterrò dal farti sentire un servo e dall’umiliarti con punizioni corporali con schiaffi, pugni e sputi (si bondage e sono molto pratica nel shoeplay).

Voglio mettere i piedi su di te, sulla tua bocca

Scrivimi e avrai la donna che ti prende, ti lega e ti farà conoscere le tue parti più infime. Ci hai mai pensato, siamo degli esseri infimi nel mondo ed io so far sentire i miei servi ciò che sono. Nulla. E nel farlo non potrai far altro che chiedermi di continuare ed io continuerò a frustarti e farti sentire i miei tacchi sulla tua carne nuda e dolorante. Se credi di essere una persona sensibile, non faccio per te. Io non lo so no. Le uniche cose che mi muovono sono il dolore che voglio vedere nei tuoi occhi, ed il piacere che voglio sentire sul mio corpo. Si, sono una persona egoista che in realtà vuole godere e non è interessata veramente al tuo godimento. Ma a questo punto dimmi, credi di essere migliore di me? Io sarò ciò che vuoi, essendo la persona che sono e non c’è di meglio.

Sono una donna naturale, senza maschera e senza freni 

Non indosso vestiti fatti in lattice. Non indosso vestiti neri. Indosso i vestiti che uso tutti i giorni, sarò la donna che vedi per strada e che esaudisce i tuoi sogni più nascosti, quei pensieri che ti solleticano la mente, senza mai realmente uscire fuori. Dammi una possibilità a farti conoscere te stesso, sono in cerca di qualcuno che non abbia limiti alle proprie voglie, ma solo limiti alle proprie paure. Fammi capire chi sei, mostrami le tue debolezze con lacrime e grida, io capirò e ti farò godere. Siamo fatti dello stesso desiderio, ma in quella stanza lo dimostreremo agli opposti. A richiesta posso indossare parrucche, maschere e vestiti aderenti.

Ti farò sentire la tua carne, sulla mia

Ho una numerosa quantità di oggetti fetish e a richiesta possiamo metterci d’accordo sul tipo di servizio, se vogliamo chiamarlo così. Spero che tu abbia capito dal mio articolo il tipo di donna che sono e che voglio essere per te, ma rimani pur sempre un cliente, quindi adesso devo essere professionale. Al tuo urlo andrò più forte, al tuo grido non smetterò, alla tua pietà non mi prosterò. Sappi che esisterà un linguaggio e dovrai attenerti a questo. Ti spiegherò le modalità del nostro incontro, le cose che dovrai fare prima di vedermi e ciò che dovrai portare con te all’incontro. Sappi una cosa prima, non chiamarmi mai con il mio nome. Io per te sono La Donna. Non parlerò molto e non ti ripeterò le cose dopo avertele dette e se non seguirai le miei istruzioni alla lettere il nostro incontro finisce all’istante. Detto questo scrivimi e vediamoci. Ho bisogno di sottometterti e di farti sentire quanto poco conti.

CONTATTAMI IN PRIVATO