Home » Donna Cerca Uomo » Super padrona da Torino, cercasi schiavo feticista

Super padrona da Torino, cercasi schiavo feticista

CONTATTAMI IN PRIVATO

Cerco uno schiavo feticista!

Quando la vita si fa dura, si sa, l’internet diventa uno dei migliori posti in cui è possibile trovare delle soluzioni ai problemi. Se non ci fosse il web il mondo, bisogna dirlo, diventerebbe un posto decisamente più noioso. Così come è noiosa la mia vita, nel mentre sono alla ricerca di uno schiavetto feticista che possa aiutarmi a realizzare uno dei miei sogni più grandi. Sono una mistress da Torino, una di quelle che ha alle spalle una grande storia e una lunga esperienza. Tuttavia, nonostante abbia svolto già diverse esibizioni, – roba da urlo, posso assicurartelo, – non ha ancora trovato un bravo schiavo feticista che sia in grado di aiutarmi. Per questo sono qui: cerco qualcuno che possa aiutarmi nella mia ricerca. Il tutto sapendo che fare lo schiavo non è poi così facile come potrebbe sembrare a prima vista, ma è senz’altro divertente. Per te, anche se sei alle prime armi, ma sei comunque un feticista che vuole immedesimarsi nel ruolo e provare qualcosa di nuovo, sarei disponibile a offrire un corso d’insegnamento abbastanza rapido. Sono sicura che grazie ai miei preziosi consigli e suggerimenti potrai presto diventare un vero e proprio maestro della sottile arte del feticismo.

Un incontro di solo fetish?

Il fetish, – parliamoci chiaramente, – piace proprio a tutti, a grandi e ai piccini. Ovvio, prima o poi bisogna scoprire i piaceri che regala, ma in un certo senso sono abbastanza sicura del fatto che sia una di quelle pratiche in grado di regalare a tutti coloro che lo vogliano numerose soddisfazioni. Per farlo al meglio, però, bisogna conoscere alcune cose… Hai presente? Si tratta di un incontro che, gira e rigira, resta comunque una di quelle esperienza riservate all’intimità delle persone. Ma proprio come una vera e propria esperienza sessuale, la bravura la si acquisisce unicamente strada facendo. Con il tempo si diventa immediatamente più bravi anche a leccare i piedi delle donne (anche se detta così sembra abbastanza assurdo). Come ogni cosa, anche il fetish richiede una certa esperienza, nonché un’attenzione degna di nota. In fin dei conti, il fetish, proprio come una qualsiasi altra forma di sensualità, almeno per me è un’arte. E sono disposta a insegnarti quest’arte passo dopo passo. Ti prometto di essere un’ottima maestra, anche perché il fetish è una di quelle cose che mi piacciono tantissimo. Sono disposta proprio a tutto pur di regalarmi questa soddisfazione che inseguo ormai da troppo tempo (e a cui non voglio proprio rinunciare). E dato che ti voglio insegnare il fetish, t’insegnerò anche molto altro. Ti posso assicurare che per me sarai un bravissimo schiavetto.

Come organizzeremo il nostro incontro?

A questo punto ci sta che tu ti stia domandando se il nostro sarà un incontro solo oppure se ne faremo diversi. A me lo schiavetto che pratichi il fetish mi serve per molti eventi, per quello sono disposta ad allenarti. Rifletti solo alla possibilità di guadagnare, divertirti e in contempo provare la soddisfazione sessuale. Il tutto soltanto contattandomi rispondendo a questo mio annuncio. Posso assicurarti che dopo che avrai risposto a questo annuncio mi prenderò io la briga di organizzare tutto. Come ti ho detto prima, sono una mistress torinese con diversi anni d’esperienza alle spalle e sono sicuramente in grado di testare le tue capacità e di migliorarle. Ma sono anche in grado di prendere un locale in affitto, portarti dentro, chiuderci lì e farti provare tutti i piaceri della soddisfazione sessuale. In materia di sesso sono una gourmet di quelle rare da trovare e non è affatto un segreto che a Torino sono una specie di superstar. Sono sempre di più i luoghi dove svolgo i miei spettacoli e ho già diversi schiavi. Tanto che i miei eventi vengono costantemente visti da un pubblico grandissimo. Rifletti sulla possibilità di diventare anche tu una star torinese. Una volta che avrai risposto all’annuncio, confermeremo subito la data e l’ora per svolgere il nostro incontro. Tutto il resto diventerà superfluo, lo vedrai anche tu!

Cos’è che voglio da te?

All’inizio mi serve semplicemente la tua disponibilità. Come ti ho detto, non m’importa se sei giovane o vecchio, ricco o povero. L’unica cosa che ha davvero importanza è la tua volontà di metterti in gioco per provare un qualcosa di assolutamente nuovo. Un qualcosa che, comunque, è in grado di regalarti tantissime soddisfazioni e in contempo a spingerti verso una migliore comprensione di quel grandioso mondo che è il mondo del sesso. Non devi essere timido e non avere paura: non c’è assolutamente niente di cui avere paura, anche perché non mordo (non in quel senso almeno…).

CONTATTAMI IN PRIVATO