Home » Moglie ninfomane cerca uccelli notturni

Moglie ninfomane cerca uccelli notturni

RISPONDI ALL'ANNUNCIO

Mi presento: sono Danila, madre di due bambini. Sono una moglie attenta alle necessità della famiglia, passo tutte le giornate a prendermi cura di ogni loro richiesta. Ma in fondo al mio animo si aggira ad una moglie ninfomane che cerca uccelli notturni. Mi sveglio di soprassalto e l’unico mio desiderio è prendere tanti cazzi come non ne ho mai ricevuto in tutta la mia vita. Faccio sogni pieni di immagini e video porno in cui vengo sbattuta nei posti più squallidi e desolati, da uomini arrapati che vogliono solo usarmi. Non ho mai tradito mio marito, non so perché sia arrivata ad avere questi desideri. Forse è dovuto al modo in cui facciamo sesso io e lui.

Da brava moglie a Milf Vogliosa e Porca

L’evoluzione inedita di una brava mogliettina!

Salvo, mio marito, ha iniziato a scoparmi da qualche anno in modo diverso. Adesso mentre mi prende alla pecorina mi dice sempre: immagina che ci siano altri uomini qui. Pensa che ti stiano guardando. Vedi i loro cazzi dritti. Li prenderesti in bocca? Io all’inizio gli rispondevo di no, che mai avrei potuto fare una cosa del genere. Ma con il tempo, lui mi rassicurava, mi diceva: -non preoccuparti, io sono qua, voglio che li prendi-.

Così, giorno dopo giorno, nei nostri amplessi abbiamo inserito personaggi di fantasia che partecipavano, prima solo con qualche pompino, poi in modo sempre più forte, fino a che mio marito non era solo uno spettatore che osservava la moglie mentre la fottevano.

Ovviamente tutto questo era solo un gioco fra noi, pura fantasia. Eppure, tutto quel parlare di cazzi di varie dimensione, di prestazioni pazzesche, si è insinuato nei miei pensieri, nelle mie notti. E ora desidero solo essere una moglie ninfomane che cerca uccelli notturni, i più diversi e grandi, che mi riempiano fino a farmi svenire dalla stanchezza. Ma sono pur sempre una madre di famiglia e mio marito non mi ha mai fatto mancare niente. Così, gli ho raccontato tutto, per filo e per segno. Imbarazzata, con un gran senso di colpa, a tratti senza riuscire a guardarlo negli occhi. Quando ho finito il mio racconto lui era estasiato. Mi ha guardato con un sorriso raggiante e mi ha detto: – non stavo aspettando altro. Ho subito pronta la soluzione per noi!-.

La trasformazione è compiuta

Il marito della milfona aiuta la moglie a cercare animali notturni e la prepara per le sue nuove esperienze. Salvo è corso al pc e mi ha mostrato tutta una serie di siti di annunci per milf, cougar e donne mature. Aveva navigato tanto in quelle pagine, si capiva dalla destrezza con la quale le visitava, non aspettava altro che condividere quel mondo con me. Abbiamo subito messo un annuncio: Moglie ninfomane cerca animali notturni, puliti, seri, affidabili e di grandi dimensioni. Il marito sarà presente ad ogni incontro.

La prima risposta è arrivata nel giro di mezz’ora, e poi ne sono succedute tantissime. Avevamo così tanta difficoltà a leggerle tutte che abbiamo preferito fissare dei colloqui. Chi ci piaceva l’avremmo accolto subito nel nostro menage domestico. Ma la verità è che io ero talmente eccitata da tutti quegli uccelli che non ho fatto altro che spompinare animali notturni ad ogni colloquio, per decidere se l’avremmo preso o meno. Mio marito alla fine scelse per me, perché io mi sono resa conto che sono talmente ninfomane che qualunque cazzo mi andava bene.

Alla fine la scelta è caduta su un ragazzo giovane, di trent’anni circa: alto, prestante e con una verga enorme. Un nero. Mio marito mi ha detto:- ho sempre desiderato vederti sfondata da un cazzo nero-. La prima volta che è venuto a casa mio marito gli ha detto: – per queste tre ore lei è tua, puoi farle quello che vuoi, basta che io osservi-. Il ragazzo non se l’è fatto ripetere, si è spogliato completamente e mi ha detto: – succhia troia!– Non riuscivo nemmeno a farlo entrare in gola tutto quanto. Mio marito mi ha aiutata, mi allargava la bocca facendomelo entrare tutto. Dopo quindici minuti di questo trattamento, il ragazzo mi ha inculata. Senza manco lubrificarmi. Facendomi godere come una matta. Da allora non ho fatto altro che prendere uccelli. Perchè non mi contatti anche tu?

CONTATTAMI IN PRIVATO