Home » Donna Cerca Uomo » Piedi da leccare con parsimonia alla Padrona

Piedi da leccare con parsimonia alla Padrona

CONTATTAMI IN PRIVATO

Io sono la tua padrona, tu il mio bel cagnolino che deve stare in ginocchio e prepararsi a leccare le mie belle e succulente estremità.
Sei pronto per questo tipo di pratica tanto eccitante quanto unica nel suo genere?

I piedi della tua padrona

Sono una padrona che si prende estrema cura dei suoi piedi e che vuole che il suo bel schiavo usi la sua succulenta e vogliosa bocca per regalarmi momenti di passione e intensità che supereranno di gran lunga ogni mia previsione.
Curo tantissimo i miei piedi per il mio schiavo e tu, che sono sicura ami questa parte del corpo delle donne, potrai finalmente dare libero sfogo alla tua perversione e assaporare dei piedi dal sapore unico.

Ma ovviamente non voglio che tu possa concederti questo lusso, piccolo schiavo senza dignità e nome: devi prima guadagnarti la mia fiducia e solo a questo punto potrai assaporare le mie estremità.
Voglio che tu faccia tutte le cose che ti dico e che mi vengono in mente: non devo di certo farti adorare i miei divini piedi senza che tu meriti questo genere di trattamento.
Striscia per terra e preparati ad assaporare la suola delle mie scarpe, immaginandoti i miei piedi nudi e facendolo con tanta attenzione.
Se vedo che la tua bella bocca è veramente vogliosa, allora ti concederò il lusso di togliermi i miei divini stivali e vedere i miei piedi rivestiti dalle mie amate calze nere collant.
Anche queste devono essere adorate da parte tua, visto che fanno parte del mio vestiario e meritano di essere assaporate dalla tua calda e vogliosa bocca, che in nessun modo deve provare a ribellarsi.

Solo a questo punto potrai finalmente vedere una parte nuda del mio divino corpo: smaltati e profumati, i miei piedi saranno pronti a essere assaporati da parte tua ma, ovviamente, devi fare questo tipo di pratica in maniera ben precisa, con estrema calma e come ti ordino io.

I piedi della tua padrona e la tua calda bocca

Non voglio assolutamente vederti sbavare mentre vedi i miei lussuosi e incredibili piedi nudi: sono sicura che tanta bellezza non è mai stata vista da parte tua ma ti chiedo di contenere la tua eccitazione, visto che non sei degno di provare questo genere di sensazioni in mia presenza.
Tieni la testa chinata verso il basso e preparati ad assaporare il mio piede, che deve essere accolto con grande cura e gentilezza dalla tua bocca: non voglio assolutamente sentire la tua lingua calda e la tua bava che sporcano i miei divini piedi, visto che in questo caso mi troverò costretta a doverti dare una punizione che difficilmente potrai dimenticare.

Devi procedere con estrema calma, come se stessi baciando i piedi di una divinità scesa in terra che vuole semplicemente sottometterti.
Rimani quindi calmo e ascolta la mia calda voce mentre ti indica come i miei piedi devono essere leccati e toccati: la tua bocca deve essere soave e piacevole e la tua lingua lenta e delicata.
Parti dalla pianta del piede e assapora ogni sua parte: tallone e dita devono essere succhiati e presi in considerazione da parte tua come se stessi venerando una persona dalla quale dipende il tuo esito finale.

Cerca quindi di leccare i miei piedi proprio come e dove ti dico io: dovrai essere il mio straccio personale e lavarmi i piedi con la tua bocca se vuoi avere il piacere di effettuare per lungo tempo questa pratica.
Prosegui sempre con parsimonia e cerca di farmi sentire quelle sensazioni che una vera mistress vuole sentire, ovvero sapere che tu sei solamente una persona sottomessa che non ha diritto di parola e opinione.

I miei piedi potranno essere leccati da parte tua per tutta la sera ma ricordati sempre che ogni mio ordine deve essere rispettato immediatamente se vuoi avere l’onore di proseguire con questa pratica, che rientra tra le mie preferite ma che, allo stesso tempo, deve essere completamente guadagnata da parte tua.

CONTATTAMI IN PRIVATO