Home » Mogli in Mostra » Mogliettina Porca da Torino vuole tradire il marito

Mogliettina Porca da Torino vuole tradire il marito

CONTATTAMI IN PRIVATO

Ciao belli, mi chiamo Patrizia e sono una cinquantenne di Torino, a detta di molti sono una grandissima porca, sono una di quelle mogli che tutti i mariti vorrebbero avere, mi piace fare la zoccola tra le mura di casa a più non posso, ho sempre voglia di scopare, di esibirmi fuori il balcone e far arrapare ed eccitare i vicini di casa con le zinne di fuori e se mio marito non è a casa mi masturbo davanti a filmini porno di youporn, il mio sito tube preferito. Mi ritengo una normalissima casalinga italiana come tante, ma solo con un tocco di malizia, mi ritengo abbastanza porca, monella ed esibizionista.

Come sono fatta e chi sono?

Sono una professoressa di una scuola superiore, una porca dalla figa pelosa, alta 1,62, culo un po’ grosso ma a pecora è divino credetemi sentire il vostro cazzo proprio confortevole tra le mie chiappe ed essere inculata.

Purtroppo però mio marito non contraccambia i miei istinti sessuali sempre più feroci e al limite della mia ninfomania, ultimamente lui poverino ha problemi sia di prostata e soffre di disfunzione erettile. Per me è stata una tragedia! Prendere in mano il suo cazzo moscio e non riuscire a farlo alzare neanche se lo prendo in bocca e lo succhio a più non posso, è veramente brutto, tanto che mi sono messa a piangere per giorni interi.

Lui cercava in tutti i modi di infilare il suo pene nella mia figa e poi nel mio culo, con tutto che si eccitava da morire, perché io sono ancora una gran gnocca ma proprio non gli si alza più, neanche con cicli di testosterone e pasticche di viagra, è ormai un caso perso.

casalinga troia

Moglie puttana Marito Cornuto

Devo ammettere che mi dispiace molto tradirlo, ma io non riesco più ad andare avanti così! Ho bisogno di un bel cazzo duro che mi trafigge tutta, prima nella fregna e poi nell’ano, ho bisogno di essere trapanata per bene da un vero pene in carne ed ossa e farmi allargare le mie pareti vaginali, e sfintere anale compreso. Sono stufa di utilizzare vibratori e dildi di gomma, sì sono molto utili, e in questi mesi mi hanno salvato letteralmente la vita, ma dopo un po’ ho bisogno di un vero uomo, sentire il suo odore da maschio, la puzza del suo pesce, e le braccia che mi prendono e mi sbattono per bene sul letto o mi schiaffeggia a pecorina sul culetto, questo è il SESSO. Mi piace essere porca a letto.

Voglio essere la porca puttana di qualcuno, uomini dai 25 ai 55 anni mi interessate tutti, l’importante è che mantenete la riservatezza, voglio tradire mio marito con discretezza e non voglio far saltare il matrimonio, perché con lui sto bene. Io non cerco rapporti seri e duraturi, non cerco nuovi mariti o compagni di vita, ma cerco solo sesso occasionale, una tantum. Sono una gran pompinara e mi piace molto ingoiare lo sperma dopo il rapporto orale, sin da quando ero ragazza avrò ingoiato litri di sperma da uomini di ogni tipo ed età, ai tempi dell’università ero la più troia della mia sezione, bellissimi tempi, poi c’è stato il matrimonio ed è andato tutto in declino.

Voglio risvegliare il mio istinto selvaggio che è in me, se leggendo questo mio annuncio ti sei arrapato ed hai il cazzo duro come la roccia, allora posso fare al tuo caso, ti ricordo che non sono una escort e non chiedo soldi, ma solo sono una signora che chiede ancora di farsi trombare come si deve…ho tanta voglia di fare l’amore, chi mi accontenta? Contattami qui in basso e non te ne pentirai.

CONTATTAMI IN PRIVATO